Amantea

Un sacro annuncio nella rocca araba

Il corso della storia e l’avvicendarsi di diverse culture hanno lasciato tracce nei resti del castello, delle mura cittadine, delle torri, nei palazzi nobiliari e  nelle chiese che punteggiano Amantea. Dall’alto del colle che sovrasta la città,  forte è la sensazione di trovarsi in un’epoca lontana, se non fosse per  il gioioso brusio che provenendo dai vicoli del centro storico si propaga fino alla Marina.

Camminando per corso Umberto I, la via principale del borgo antico, si arriva alla Chiesa Matrice di San Biagio o Duomo di Amantea, al cui interno sono custoditi tre pregevoli dipinti settecenteschi, di scuola romana, che raffigurano l’Annunciazione, la Madonna con Santa Teresa e San Bernardino,  realizzato da anonimo autore meridionale; la Presentazione di Gesù al tempio, opera di ignoto maestro provinciale.

Di notevole interesse artistico la Chiesa di san Bernardino con preziosi gruppi marmorei quali la Madonna con Bambino, scolpita da Antonello Gagini nel 1505; in due nicchie, inoltre, ci sono due statue che formano un gruppo dell’Annunciazione:  l’Angelo Annunziante, a destra, e la Vergine Annunziata, a sinistra, pare realizzati da Francesco da Milano nel 1491.

Visita guidata/tour

Percorrendo la vecchia via San Francesco, si raggiunge la Chiesa di San Francesco di Assisi posta lungo il crinale del colle del Castello e recentemente restaurata. In origine convento di monaci basiliani, tra il 1221 e il 1264, venne riadattata dai primi francescani che giunsero in Calabria, tra cui il Beato Pietro Cathin, compagno di San Francesco.

A partire dal 1600 fu sede della Confraternita del Rosario, composta principalmente dai marinai della città.

Tradizioni

La fiera istituita da Carlo V agli inizi del 1500 si svolge ancora oggi e, nel giorno dell’elezione del Mastrogiurato, ha luogo un corteo in costume durante il quale gli sono consegnate simbolicamente le chiavi della città e il governo della fiera.

© Copyright - Terredamare - Powered by Weygo | PI: 03191480783 | Tel. +39 (0982) 582950 | Mail: info@terredamare.net