Corigliano Rossano

Fortezze codeici miniati e opere divine

Le vicende storiche trovano grande espressione in questo ampio territorio, che vede unite due città.

A Rossano, nel Museo Diocesano e del Codex, tra affreschi e oggetti sacri di epoche diverse, si trova uno dei più antichi evangeliari del mondo, il Codex Purpureus Rossanensis, capolavoro bizantino del V-VI sec. con miniature su pergamena purpurea; dal 2015 fa parte del Patrimonio Unesco.
Pregevoli opere d’arte sono custoditi negli edifici di culto: nella Cattedrale di Maria SS. Achiropita, eretta nell’XI secolo, su un pilastro della navata centrale è incastonata, in una teca, l’antica immagine della Madonna Achiropita, “non dipinta da mano umana”, che sembra risalire all’VIII secolo.

I rintocchi dei campanili portano a un altro suggestivo luogo sacro: è la Chiesa Matrice di S. Maria Maggiore di Corigliano, costruita nel X secolo. Tra i  suoi tesori ci sono: la tela seicentesca Sant’Agata in Carcere di Cesare Fracanzano; un ciclo pittorico settecentesco di Pietro Costantini; un coro ligneo intagliato, di fine Settecento, di Agostino Fusco. Degni di una prolungata visita, i fastosi interni – accuratamente restaurati come la struttura – del Castello Ducale di Corigliano.

Visita guidata/tour

La visita ha inizio da piazza Vittorio Veneto per ammirare il quattrocentesco Santuario di San Francesco di Paola. L’opera, eretta per volere del Conte Sanseverino, è il quarto santuario in ordine di edificazione tra quelli voluti dal Santo, dove lo stesso Francesco dimorò diversi anni. Vi sono custodite tele preziose e numerose reliquie. La visita si conclude infine al Romitorio detto “San Franceschiello” dov’è anche conservato il masso usato dal Santo come guanciale.

Tradizioni

 dolci, succosi frutti senza semi, risultato di un innesto tra arancio amaro e mandarino che tradizione vuole sia stato opera di Padre Clément Rodier, inAlgeria, sono coltivati in Calabria dagli anni ’30 e costituiscono una tipicità agroalimentare e paesaggistica.

© Copyright - Terredamare - Powered by Weygo | PI: 03191480783 | Tel. +39 (0982) 582950 | Mail: info@terredamare.net